Privacy Policy PDM Archivi - Formazione di Qualità

Autovalutazione, RAV, PdM, Rendicontazione Sociale: alcuni supporti teorico e pratici per migliorare l’organizzazione e la didattica.

Dopo molti anni di lavoro e aver vissuto le trasformazioni della scuola italiana in questi ultimo 50 anni quali: tempo pieno, riforma dei programmi della scuola elementare del 1980, nascita e abolizione degli IRRSAE poi IRRE, sperimentazioni ex art 2 e ex art. 3 del DPR 419, scuola media a tempo integrato, compresenze, area di sviluppo, riforma degli istituti professionali, Nuove Indicazioni del 2012, Regolamento per la valutazione del Sistema nazionale di valutazione del 2013, Autovalutazione, RAV, PdM, Rendicontazione Sociale, alcuni di noi, soci anziani di AICQ desiderano offrire agli operatori scolastici e dell’educazione alcuni supporti teorico-pratici per migliorare l’organizzazione e la didattica.

I materiali che vengono presentati nel catalogo sono la sintesi di quattro culture: 1. il TQM (total quality management) che è una metodologia di lavoro che guarda la scuola nel complesso e non si identifica con la certificazione, 2. la cultura pedagogica sperimentale attenta alle innovazioni metodologiche, ma che diffida delle mode, che fa tesoro del meglio degli ultimi 50 anni: don Milani, Rodari, De Bartolomeis, Canevaro, Frabboni, De Lansheere, INVASI, OCSE PISA, Montessori, Scuola 4.0, Scuola senza zaino, casa Editrice Erikson, Tecnocid, Maggioli; 3. La cultura normativa che si è andata via via addolcendo in questi ultimo dieci anni con funzione di supporto all’innovazione e alla formazione dei docenti e 4. La cultura della formazione degli adulti e dei docenti in particolare che integra ai saperi disciplinari i saperi trasversali quali: metacognizione, contrattazione, formazione situata, narrazione, comunità di pratiche, didattica inclusiva, didattiche digitali, didattica per competenze e motivanti. Si tratta di documenti word e ppt utilizzabili da esperti formatori, figure di sistema, coordinatori di dipartimenti, singoli docenti. Tutti i materiali sono revisionati e pronti all’uso garantiti dal marchio AICQ Education.

11.3 CORSO: TEORIE E PROCEDURE DI VALUTAZIONE SCOLASTICA – Anno Accademico 2015/2016 – Dott.ssa IRA VANNINI – 26 aprile 2016 – METODOLOGIA E STRUMENTI DELLA QUALITA’ NEGLI ISTITUTI SCOLASTICI – Paolo Senni Guidotti Magnani – slide Paolo Senni Guidotti Magnani

abstract

  1. presentazione approfondita degli strumenti TQM adattati alla scuola

parole chiave

TQM – SNV – RAV – PdM – RS – PDCA – autovalutazione – processi – formazione – rete – didattica – bisogni educativi – GLSNV –  CAF – funzionigramma – format MIUR – INVALSI – AMICO – tabella ALI – diagramma di GANTT – diagramma Isikawa – strumenti – problem solving – rappresentazione grafica – diagrammi – otto principi della qualità – efficacia

11.3

11.2 AICQ EDUCATION MISSION E VISION – slide Caterina Pasqualin

abstract

Le attività del Settore Nazionale AICQ Education

  1. gli open day (pomeriggi intensivi sui bisogni primari delle scuole RAV e PdM),  il GLSNV (gruppo di lavoro sistema nazionale di valutazione e il GLDpC (gruppo di lavoro didattica per competenze)
  2. la formula formativa 1/3 relazioni e 2/3 laboratori
  3. la fondazione e la partecipazione alla RdR (rete delle reti)

parole chiave

GLSNV – format – RAV – PDM – facilitatori – strumenti – PDCA – NIV – reti – percorsi di formazione – supervisione – diapo

11.2

4.21. MONITORARE E VALUTARE IL PdM COL MODELLO USR VENETO E COL MODELLO AICQ EDUCATION (ppt di 12 slide Caterina Pasqualin)

abstract

  1. due strumenti per il monitoraggio e la valutazione: modello USR del Veneto (Cosci) e  modello AICQ Education
  2. Modello AICQ Education

– essenziale

– focalizza l’attenzione:

  •  sui processi e gli obiettivi individuati
  • sulla correlazione degli stessi con le priorità ed i traguardi individuati rispetto agli esiti scolastici
  • sulle azioni utili (attuate-da attuare) per il raggiungimento degli obiettivi di processo
  • sulla valutazione delle stesse ed i commenti
  • sulle eventuali modifiche al pdm
  • sulle domande e/o bisogni formativi
  • Modello Cosci

Allegato 1 Monitoraggio e Valutazione in itinere:

Schema generale

Analisi Primo livello (Efficacia ed efficienza)

Secondo livello (Quadro problematiche)

Allegato 2 Valutazione  Finale e Riesame obiettivo di Processo

Schema generale

Analisi PRIMO LIVELLO (Efficacia ed efficienza)

SECONDO LIVELLO (La lezione appresa)

Allegato 3 Valutazione Finale e Riesame PdM

  Area degli esiti (priorità-traguardi- risultati raggiunti)

PRIMO LIVELLO (Efficacia ed efficienza)

SECONDO LIVELLO (La lezione appresa)

4.21

4.20. TRACCIA PER IL PdM (SINTESI MIUR INDIRE 2015) (file word di 5 pagine INDIRE)

abstract

il piano di miglioramento nelle istituzioni scolastiche

  1. pianificazione

a) scelta degli obiettivi strategici

b) individuazione delle azioni per perseguire e realizzare ciascun obiettivo di processo

c) pianificazione generale e pianificazione delle azioni relative a ciascun obiettivo di processo

  • realizzazione delle attività pianificate
  • monitoraggio – concomitante alle azioni
  • nalisi/valutazione dei risultati (riesame)

OSSERVARE, valutare, condividere e diffondere i risultati del piano di miglioramento

parole chiave

PdM – pianificazione – realizzazione – monitoraggio – valutazione – riesame

4.20

4.19. STRUMENTI TQM PER REALIZZARE E MONITORARE IL PdM E IL POF TRIENNALE (ppt di 22 slide Paolo Senni Guidotti Magnani)

  1. gli strumenti TQM
  2. tabella
  3. diagramma di Gant
  4. tabella ALI
  5. PdM come sistema
  6. il processo nel TQM
  7. costruire schede di controllo
  8. controllo e monitoraggio del PdM
  9. eseguire il PDM con il supporto della check list Aicq Education
  10. Paolo Senni Guidotti Magnani, Sheila Bombardi, Marina Battistin, Catterina Pasqualin (a cura di) RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE (RAV) E MIGLIORAMENTO – UN MANUALE PER LE SCUOLE, I DOCENTI E I DIRIGENTIAutori: Nerino Arcangeli, Marina Battistin, Monia Berghella, Sheila Bombard  Giancarlo Cerini, Giovanna Chiricosta,Maurizio Cisi, Federico De Cillis, Fabrizio Ferrari, Renza Anna Gallo, Vito Infante, Catterina Pasqualin, Marco Pelillo, Alfio Pelli, Giuseppe Santucci, Benito Barreca Scriva, Paolo Senni Guidotti Magnani, Virginia Vergnano © Copyright 2015 by Maggioli S.p.A. Maggioli Editore è un marchio di Maggioli S.p.A. Azienda con sistema qualità certificato ISO9001:2008 47822 Santarcangelo di Romagna (RN) • Via del Carpino, 8 Tel. 0541/628111 • Fax 0541/622595 www.maggioli.it/servizioclienti e-mail: clienti.editore@maggioli.it

parole chiave

RAV – TQM – PDM -PTOF – diagramma di Gantt – tabella ALI – SNV – PDCA

4.19

4.15. MONITORARE IL PdM CON LA CHECK LIST E CON IL REGISTRINO DELLE AZIONI (ppt di 14 slide GLSNV)

abstract

  1. strumenti per migliorare e monitorare il PdM: check list per un PdM di qualità e registrino per il monitoraggio delle azioni del PdM
  2. esempio di progressione delle azioni che si alimentano della comunicazione condivisa della loro attuazione e dei loro esiti (IIS Cattaneo di Modena)
  3. indicatori per la valutazione del miglioramento

parole chiave

PdM – monitoraggio – comunicazione – condivisione – confronto – indicatori – CLQPdM

4.15

4.14. MIGLIORARE LE COMPETENZE DI CITTADINANZA (ppt di 29 slide Nerino Arcangeli, Nicoletta Guerra, Nicoletta Cerrigone)

abstract

  1. life skills
  2. PDCA e competenze di cittadinanza
  3. esempio di PdM e competenze di cittadinanza
  4. esempio di progetto per le competenze di cittadinanza
  5. monitoraggio delle competenze di cittadinanza

parole chiave

Certificazione delle competenze – Life skills – curricolo – PdM – RAV – monitoraggio

4.14

4.11. MIGLIORARE I RISULTATI NEI RISULTATI SCOLASTICI (ppt di 2 slide Paolo Senni Guidotti Magnani)

abstract

  1. check list PdM e miglioramento dei risultati scolastici
  2. esempi di PdM con priorità miglioramento dei risultati scolastici
  3. indicatori dei risultati scolastici

parole chiave

PdM – indicatori – risultati di apprendimento – processi – azioni – condivisione – diapo –TQM

4.11